Comune di Villa Sant'AntonioComune di Villa Sant'Antonio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

L'industria ceramica

L'industria ceramica della cultura di Ozieri ci mostra recipienti di grandi, medie e piccole dimensioni. Si notano forme di vario tipo: ciotole emisferiche , profonde o a calotta, ciotole carenate, tazze carenate, vasi a cestello più o meno svasato, pissidi cilindroidi, a pareti rigide o incavate, più spesso rientranti, talora su peducci; tegami a basse pareti svasate, piatti e spiane, vasi globulari a colletto o a collo distinto; vasi bi-conici o bi-troncoconici, anfore con due o tre anse spesso a "tunnel" sottocutaneo, tripodi di svariate tipologie, pentole, marmitte.

Le superfici sono spesso ben levigate, dure e lucenti, nero-lucide, grigie, beige e avorio; oppure a stralucido rosso, dato da un pesante rivestimento di ocra rossa, talvolta distribuita anche all'interno del vaso.

Le decorazioni presentano differenti tecniche: ad incisione, punteggiatura, impressioni digitali o plastiche su cordoni rilevati, impressioni cardiali, bassorilievi plastici, graffiti a secco o a cotto, colorazioni ottenute mediante paste bianche o rosse applicate su incisioni, spesso su bande tratteggiate.

I motivi ornamentali sono ricchi e svariati: sono motivi prevalentemente geometrici formati da linee orizzontali, zig-zag, triangoli, festoni, ghirlande, spirali, cerchi; presenti, anche se rare, le decorazioni antropomorfe.

 
Home | Elenco Siti Tematici | Note Legali | Privacy | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2010 | © Comune di Villa Sant´Antonio - Tutti i diritti riservati

Vai su