Comune di Villa Sant'AntonioComune di Villa Sant'Antonio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Contributi per il diritto allo studio 2018

Diritto allo studio

 

28 novembre 2018

Si informa la cittadinanza che sono stati attivati i seguenti interventi per il diritto allo studio rivolti agli studenti, il cui nucleo familiare presenta un indicatore della situazione economica equivalente (di seguito I.S.E.E.) in corso di validità, ai sensi del D.P.C.M. n° 159/2013, inferiore o uguale a € 14.650,00:

1. BORSA DI STUDIO REGIONALE (a. s. 2017/2018)

Rivolta agli studenti che nell’anno scolastico 2017/2018 hanno frequentato le scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado (escluso beneficiari del Voucher IoStudio 2017), le cui famiglie presentano un ISEE non superiore a 14.650,00 euro. La borsa sarà assegnata tra i beneficiari in misura uguale, indipendentemente dalla scuola frequentata, entro il limite massimo di 200 euro per ciascuna borsa. In caso di risorse insufficienti il beneficio sarà ridotto proporzionalmente.

2. BUONO LIBRI (a. s. 2018/2019)

Rivolto agli studenti che nell’anno scolastico 2018/2019 frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado, le cui famiglie presentano un ISEE non superiore a 14.650,00 euro. Il buono libri sarà assegnato agli studenti in misura proporzionale alle spese sostenute e ritenute ammissibili, per l’acquisto dei libri, entro il limite massimo di tali spese per ciascun beneficiario. In caso di risorse insufficienti il beneficio sarà ridotto proporzionalmente.

3. BORSA DI STUDIO NAZIONALE (a. s. 2018/2019)

Rivolta agli studenti iscritti per l’anno scolastico 2018/2019 nelle scuole secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione, le cui famiglie presentano un ISEE non superiore a 14.650,00 euro. La borsa sarà assegnata agli studenti posizionati utilmente nella graduatoria unica regionale redatta in ordine crescente di ISEE, riconoscendo in caso di parità di ISEE la precedenza allo studente più giovane di età, per un importo pari a 200 euro, sino al totale utilizzo delle risorse di cui sopra. Le borse saranno erogate ai beneficiari dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, mediante il sistema dei bonifici domiciliati.

Scadenza presentazione istanze ore 12:00 del 21 gennaio 2019

In allegato avviso pubblico e modulo di domanda

Risorse correlate

 
Home | Elenco Siti Tematici | Note Legali | Privacy | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2010 | © Comune di Villa Sant´Antonio - Tutti i diritti riservati

Vai su