Comune di Villa Sant'AntonioComune di Villa Sant'Antonio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Riapertura termini istanze Bonus idrico 2016

Bonus idrico

 

1 marzo 2018

Vista la Deliberazione del Comitato Istituzionale d’Ambito dell’Ente di Governo dell’Ambito della Sardegna n. 47 del 11.12.2017 avente ad oggetto “Approvazione delle modalità operative di applicazione del regolamento per l’attuazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale per il SII ., e la Determinazione del Responsabile del Servizio Sociale n. 18 del 02.02.2018;

Vista la nota protocollo n°972 del 01-03-2018 dell'Ente di Governo dell'ambito della Sardegna con la quale si comunica che con Deliberazione del Comitato Istituzionale d'Ambito n. 7 del 28 febbraio 2018, il termine per la presentazione delle richieste di agevolazione da parte degli utenti al comune di appartenenza è stato prorogato al 30 marzo 2018, rimanendo invariati gli altri termini e condizioni.
SI RENDE NOTO
Che sono riaperti i termini di presentazione delle domande per ottenere agevolazioni economiche sotto forma di rimborsi tariffari, cosiddetto “bonus idrico”.
Le domande devono essere presentate al’Ufficio protocollo del Comune di Villa Sant’Antonio entro il termine perentorio del 30-03-2018
La concessione di agevolazioni economiche sotto forma di rimborsi tariffari è destinata alle “utenze deboli”, corrispondenti ai nuclei familiari residenti nel Comune di Villa Sant’Antonio che versano in
condizioni socio- economiche disagiate.
Pertanto è necessario il possesso da parte del titolare di fornitura del servizio idrico integrato dei seguenti requisiti e condizioni:
A) Avere un’utenza ad uso domestico residente o in caso di utenze condominiali avere la residenza nell’indirizzo di ubicazione dell’utenza condominiale di residenza
B) Avere un’attestazione ISEE 2017 (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore ad € 10.000,00. L’importo dell’agevolazione sarà pari ad € 50,00 per ogni componente del nucleo familiare in presenza di un indicatore ISEE minore o uguale a € 5.000,00 e ad € 40,00 per ogni componente del nucleo familiare in presenza di un indicatore ISEE maggiore di € 5.000,00 e minore o uguale a € 10.000,00
C) avere fatture per il Servizio Idrico Integrato pagate o non pagate e relative al periodo consumi anno 2016
Alla domanda devono essere allegati i seguenti documenti:
a) Copia contratto/utenza/bolletta Abbanoa dalla quale si evinca il CODICE CLIENTE, il CODICE PdE e l’indirizzo di ubicazione dell’utenza idrica. Fatture pagate e/o non pagate relative all’anno 2016
b) Certificazione ISEE 2017 (inferiore ad € 10.000,00) rilasciata da un Centro di assistenza fiscale (CAF)
c) Fotocopia documento di identità in corso di validità
La modulistica e il regolamento per l’attuazione di agevolazioni tariffarie a carattere sociale per il SII disposti da EGAS sono a disposizione presso il Comune di Villa Sant’Antonio – ufficio servizi sociali e sul sito Internet: www.comune.villasantantonio.or.it .
Per ulteriori chiarimenti è possibile rivolgersi all’ufficio servizi sociali dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
 
Home | Elenco Siti Tematici | Note Legali | Privacy | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2010 | © Comune di Villa Sant´Antonio - Tutti i diritti riservati

Vai su