Comune di Villa Sant'AntonioComune di Villa Sant'Antonio

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Bando pubblico per la presentazione delle domande di ammissione alle agevolazioni tariffarie a carattere sociale per la fornitura del servizio idrico integrato denominato “sii

Bonus idrico

 

3 marzo 2017

Si informano gli interessati che è in pubblicazione il Bando pubblico per la presentazione delle domande di ammissione alle agevolazioni tariffarie a carattere sociale per la fornitura del servizio idrico integrato (Abbanoa) denominato “SII”, che prevede la concessione di agevolazioni economiche sotto forma di rimborsi tariffari, pari a € 127,00 a persona, alle cosiddette “utenze deboli”, ossia ai nuclei familiari residenti nei Comuni dell’Ambito della Sardegna che versano in condizioni socio-economiche disagiate. Possono accedere all’agevolazione tariffaria a carattere sociale per il SII i seguenti nuclei familiari: - coloro che hanno un’utenza ad uso domestico residente o, in caso di utenze condominiali, che hanno la residenza nell’indirizzo di ubicazione dell’utenza condominiale; - coloro che hanno un ISEE inferiore o uguale ad €. 5.000,00; - coloro che hanno fatture per il Servizio Idrico Integrato pagate o non pagate e relative al periodo consumi compreso tra il 2012 e il 2015; - sono in possesso dei requisiti aggiuntivi stabiliti dal Comune di riferimento. Può essere presentata una sola istanza per nucleo familiare e per ogni unità abitativa. L’agevolazione viene corrisposta in un documento contabile ad hoc emesso da Abbanoa che genera un credito per il Cliente, proporzionale al numero di componenti il nucleo familiare. Se il Cliente ha pagato regolarmente le fatture, il credito spettante verrà riconosciuto per le bollette di prossima emissione. Se il Cliente è moroso, il credito viene compensato automaticamente con gli importi insoluti di fatture che hanno competenza consumi 2012-2015. Nel caso in cui l’importo della morosità sia inferiore all’importo dell’agevolazione potenzialmente riconoscibile l’eventuale eccedenza comporterà un accredito nelle successive fatture consumi del 2016 per la quota corrispondente. Le richieste di agevolazione devono essere presentate improrogabilmente, pena l’irricevibilità, entro le ore 12:00 del 31.03.2017 all’Ufficio protocollo del Comune di Villa Sant’Antonio. Copia del bando e la relativa modulistica saranno pubblicati all’Albo pretorio online sul sito del Comune www.comune.villasantantonio.or.it e saranno disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali, affinché i cittadini ne possano prendere visione.

 
Home | Elenco Siti Tematici | Note Legali | Privacy | Mappa del sito | Contatti | Credits | ConsulMedia 2010 | © Comune di Villa Sant´Antonio - Tutti i diritti riservati

Vai su